Sei qui:  / Blog / La giornata di Miriam

La giornata di Miriam

 

Al Maxxi testimonianze, letture e proiezione di un docufilm nel ricordo di Miriam Mafai come donna e come giornalista

Roma, 9 aprile 2014 – E’ stata la giornata di Miriam tra ricordi e idee per il futuro. Organizzata dalla Associazione Miriam Mafai, dall’Associazione stampa romana e da Pari o Dispare, ieri al Museo Maxxi di Roma tante le testimonianze, un docufilm e la lettura di un brano dedicato al tema della piazza interpretato da Patrizia Zappa Mulas per far rivivere la figura della donna, della giornalista e la passione politica che ha contraddistinto la sua vita.
“Tanti baci Miri”, realizzato da Paola Di Pietro, Maria Russo e Alessandra Colonna è il video in cui le immagini che scorrono sullo schermo rimandano la sua risata contagiosa , la chiarezza e il punto di vista anticipatore di tempi e ne tratteggiano determinazione e umanità.
Una “Giornata per Miriam” è stata l’occasione, nel secondo anniversario dalla sua scomparsa il 9 aprile del 2012, per omaggiare la storia di questa straordinaria scrittrice e giornalista. Le testimonianze delle amiche, dei colleghi, dei figli e di chi ha avuto modo di conoscerla o soltanto di leggere le sue parole raccontano vita privata e pubbliche battaglie. Dalla suo essere madre e nonna alla passione per l’arte, a quella grande per la politica e per il giornalismo la vita di Miriam è sempre stata vissuta in prima linea. Combattuta a colpi di penna e di impegno civile. E se Miriam Mafai continua oggi ad essere un modello e a parlare alle nuove generazioni, grazie alla sua capacità di lettura e analisi critica della realtà, questa giornata ha rappresentato anche la naturale occasione per premiare due giovani giornaliste, under 35, Francesca Esposito con il suo reportage “Viaggio negli ultimi cinema porno” pubblicato sul Corriere.it e Rosita Fattore allieva della scuola “Giorgio Bocca” con l’inedito “Storia di una morte misteriosa. A Torino scompare Deeqa, l´angelo dei rifugiati” che si sono aggiudicate la prima edizione del Premio Miriam Mafai istituito dall’Associazione stampa romana in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti del Lazio e la Fnsi. Per confrontarsi su un tema caro a Miriam Mafai, come il rapporto che intercorre tra donne, media e potere hanno partecipato all’evento Emma Bonino, Valeria Fedeli, Anna Maria Tarantola, Myrta Merlino e Giovanna Melandri.

Articoli premiati
Viaggio negli ultimi cinema porno di Francesca Esposito

Storia di una morte misteriosa. A Torino scompare Deequa, l´angelo dei rifugiati di Rosaria Fattori

Da stamparomana.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE