Sei qui:  / News / 8 Marzo delle Donne del Mondo. Per un’Italia e un’Europa della convivenza, presso l’Istituto Nazionale per la Salute Migranti e il Contrasto delle malattie delle povertà (Speciale 8 marzo)

8 Marzo delle Donne del Mondo. Per un’Italia e un’Europa della convivenza, presso l’Istituto Nazionale per la Salute Migranti e il Contrasto delle malattie delle povertà (Speciale 8 marzo)

 

 Sabato 8 Marzo  alle ore 16.00-18.30 presso l’Istituto Nazionale per la Salute Migranti e il Contrasto delle malattie delle povertà  evento dedicato a Samia Yusuf Omar, atleta somala morta in mare sognando le Olimpiadi di Londra. Ripercorreremo,  attraverso il libro di Giuseppe Catozzella “Non dirmi che hai paura”, la vicenda dell’atleta somala dalle strade di Mogadiscio ai Giochi di Pechino 2008, fino a quell’ultimo fatale viaggio della speranza che l’ha portata sulle rive di Lampedusa.

Benvenuto di Concetta Mirisola, Direttore INMP

Intervengono:

Sen. Yosefa Idem, – Campionessa olimpionica
Giuseppe Catozzella – Autore del libro “Non dirmi che hai paura” (Feltrinelli)
Ana Bulcu Butea – Mediatrice culturale INMP
Kaha Mohamed Aden – Scrittrice somala

Modera Francesca Bellinogiornalista e scrittrice
Saluti finali di Livia Turco Rosa Russo Iervolino

Proiezione del cortometraggio “Attese” di Emanuela Piovano ispirato al tema della cittadinanza.

Istituto San Gallicano, Via di San Gallicano 25/A – Sala Agostini.
R.V.S.P. a silvia.demarchi@camera.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE