Sei qui:  / Articoli / Informazione / Appesi al futuro “secondo Matteo” (I Tg di lunedì 17 febbraio)

Appesi al futuro “secondo Matteo” (I Tg di lunedì 17 febbraio)

 

Qualche “punzecchiatura”, comunque benevola, da parte del Tg4; illuminato e amplificato dalla satira di Crozza a lungo ripresa da Tg5; quasi “invocato” da De Bortoli ospite del Tg4 e da Stefano Folli su Tg1. Una lunga serie di endorcement trasversali accompagna in serata la prima mezza giornata del Renzi Presidente Incaricato, dopo che sui siti d’informazione erano giunti quello moderato di Ezio Mauro su Repubblica e quello da vero tifoso di Giuliano Ferrara sul Foglio.  Il Portavoce di Forza Italia Giovanni Toti compare su tutti Tg Mediaset con un intervento “responsabile e moderato” in cui sembra quasi chiedere scusa all’(ex) sindaco di Firenze per l’impossibilità di sostenerlo. A proposito di Toti, per chi si fosse distratto ricordiamo che da qualche settimana non è più direttore di Tg4 e Studio Aperto. Lo segnaliamo perché il suo intervento sulle tre testate “di famiglia” poteva essere preso come un ennesimo editoriale del direttore: niente domande, inquadratura a mezzo busto, luci da studio, ecc …

LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE