Sei qui:  / Blog / Honey moon

Honey moon

 

I Tg di lunedì 9 dicembre  Quasi tre milioni di cittadini hanno votato, e questo è già un segnale; che tutti i Tg flirtino con il nuovo segretario del Pd, rappresenta  il suggello alla luna di miele che Renzi sta vivendo da meno di 24 ore. L’esito delle primarie democratiche  è apertura per  Tg1 e Tg3, per TgLa7 e Tg5, mentre  Tg2, Studio Aperto e Tg4 privilegiano i “forconi”, troppo facile riutilizzo  di una sigla che riprende con scarsa legittimità giornalistica una  precedente stagione di proteste. Ma anche a Cologno Monzese Renzi risulta comunque “simpatico”, se non altro per il fatto che trattasi del primo segretario del Pci-Pds-Ds-Pd contro cui Berlusconi non ha (ancora) diretto  le sue bordate.  E’ la serata “fatta apposta” per i commentatori: Giuliano Ferrara e Paolo Franchi su Tg5, Mario Calabresi su Tg1, Belpietro e Claudio Tito su TgLa7. Nulla di clamoroso da segnalare, a parte il dubbio esplicito, ma probabilmente non capzioso, che Mentana esprime fin dai titoli chiedendosi se “sarà vera gloria” quella del neo segretario Pd. Tutti plaudono alla “giovinezza” ed alla presenza di ben 7 donne su 12 membri della nuova segreteria: Ferrara e Belpietro segnalano la dura sconfitta della vecchia classe dirigente. Per il direttore de La Stampa non è il momento degli eccessivi entusiasmi su un domani assai poco determinabile …

LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE