Sei qui:  / News / La blogger cubana Yoani Sanchez per la prima volta in Italia

La blogger cubana Yoani Sanchez per la prima volta in Italia

 

Arriva per la prima volta in Italia Yoani Sanchez, la giornalista cubana autrice di Generacion Y, blog seguito in tutto il mondo con 14 milioni di accessi e migliaia di commenti ogni mese. Dopo il Festival internazionale di giornalismo di Perugia, sarà ospite a Torino, lunedì 29 aprile, per presentare al Circolo dei lettori, il libro di Gordiano Lupi ‘Yoani Sanchez – In attesa della primavera’ (Edizioni Anordest), in un dialogo con il direttore de La Stampa Mario Calabresi e la partecipazione del sindaco della città Piero Fassino, di Lupi e del direttore editoriale delle Edizioni Anordest, Mario Tricarico. Dal 2007 la Sanchez racconta storie di vita cubana, denuncia le violazioni dei diritti umani e chiede il cambiamento in campo economico e politico del suo paese. Attraverso i suoi post la blogger cubana cerca di sensibilizzare l’opinione pubblica internazionale sul fatto che Cuba non è quella delle cartoline e dei tour operator, ma quella ”di una dittatura che costringe i cubani a vivere al di sotto della soglia della poverta”’, spiega una nota dell’editore. ”Generacion Y è un Blog ispirato alla gente come me, con nomi che cominciano o contengono una ‘y greca’. Nati nella Cuba degli anni 70 e 80, segnati dalle scuole al campo, dalle bambole russe, dalle uscite illegali e dalla frustrazione. Per questo invito a leggermi e a scrivermi soprattutto Yanisleidi, Yoandri, Yusimi, Yuniesky e altri che si portano dietro le loro ‘y greche”’ dice la Sanchez. Il suo blog è stato bloccato dal 2008 al 2011 agli utenti cubani e, già due volte arrestata, la Sanchez è spesso perseguitata dalle autorità cubane. Laureata in filosofia nel 2000 all’Università dell’Avana, nel 2002 è emigrata nella Svizzera tedesca, ma è rientrata a Cuba nel 2004.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE