Sei qui:  / Articoli / Informazione / Rai: Usigrai, Orfeo a tempo indeterminato fatto inaccettabile “in una fase di crisi economica ci vuole coerenza”

Rai: Usigrai, Orfeo a tempo indeterminato fatto inaccettabile “in una fase di crisi economica ci vuole coerenza”

 

“Se fossero confermate le notizie secondo le quali il nuovo direttore del tg1, Mario Orfeo, sarà assunto in Rai a tempo indeterminato si tratterebbe di un fatto molto grave che resta per noi inaccettabile”. E’ quanto dichiara in una nota l’esecutivo nazionale Usigrai. “Chiediamo all’azienda e a Orfeo, la cui professionalità non ha certo bisogno di questo tipo di tutele, di ripensarci – si legge nel comunicato-. Ancor di più in una fase di crisi economica ci vuole coerenza: non si può parlare di tagli e poi ricorrere a risorse esterne, per di più a tempo indeterminato”. “Apprezzammo – conclude il sindacato dei giornalisti Rai – la scelta del direttore generale di accettare il mandato a termine, in risposta anche a un nostro invito. Perché sul direttore del tg1 non si segue lo stesso esempio?”.

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE