Sei qui:  / News / ”Non chiudete quelle sedi!” Chiediamo piu’ informazione di qualita’ dal mondo e sul mondo

”Non chiudete quelle sedi!” Chiediamo piu’ informazione di qualita’ dal mondo e sul mondo

 

Il progetto della Rai di chiudere le sedi di corrispondenza nel mondo e il canale Rai Med è profondamente contrario agli interessi dell’Italia e degli italiani. Contro questa decisione, mercoledì 29 febbraio 2012, a Roma, si terrà un incontro pubblico organizzato dalla Tavola della pace, Articolo 21, Usigrai, Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Nigrizia, Missione Oggi, Popoli e Missione, Misna, Premio Ilaria Alpi, Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani.

“Con questa iniziativa –hanno dichiarato gli organizzatori- intendiamo spiegare dettagliatamente perché questa scelta è sbagliata, non porterà ad alcun risparmio reale e peggiorerà il nostro servizio pubblico radiotelevisivo. L’incontro ci consentirà inoltre di approfondire le ragioni del nostro comune impegno per rafforzare e non diminuire la presenza della Rai nel mondo e la sua capacità di offrire agli italiani più informazione di qualità dal mondo e sul mondo.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE