Sei qui:  / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / #Perugia9ottobre No a fake news, sentimenti di odio e intolleranza

#Perugia9ottobre No a fake news, sentimenti di odio e intolleranza

 

“Troppo spesso le parole sono pietre. Troppo spesso le parole vengono scagliate con il chiaro intento di ferire e di fare male, come fossero pietre taglienti. E’ anche per questo che l’associazione culturale Leali delle Notizie di Ronchi dei Legionari (Gorizia) ha tra i suoi obiettivi quello di sostenere la libertà di stampa ed espressione, ma una libertà di stampa che sia rispettosa della verità e delle persone. Una libertà di stampa che combatta le fake news, i sentimenti di odio e intolleranza e sostenga invece parole rispettose delle diversità, le differenti opinioni e i diversi orientamenti ma lo faccia con parole che devono essere pulite, trasparenti, proattive e non aggressive. Concetto che sosteniamo con forza nel corso del nostro Festival del Giornalismo, che apre le sue porte a tanti giornalisti e tante opinioni.

Come associazione stiamo sviluppando il progetto della Panchina della Libertà di Stampa ed Espressione: la prima panchina è stata realizzata e collocata Ronchi dei Legionari per ricordare e diffondere il messaggio di Daphne Caruana Galizia la giornalista maltese uccisa in un attentato a Malta nel 2017, ma a questa sono seguite la panchina di Torre Annunziata in occasione della cittadinanza onoraria riconosciuta da quel comune a Giancarlo Siani e la panchina del Ghetto ebraico di Roma per ricordare i giornalisti e i tipografici ebrei deportati nei campi di sterminio e mai più tornati. Oltre a questo, il prossimo 16 ottobre inaugureremo ufficialmente, sempre a Ronchi dei Legionari, un murales dedicato a Daphne Caruana Galizia, realizzato da Massimo Racozzi, che, attraverso i ritagli di giornale e di articoli dedicati i tanti troppi giornalisti uccisi solo per aver voluto sostenere la verità di cronaca nel mondo, ha ricostruito il volto sorridente di Daphne, un volto che ci ricorda che purtroppo sostenere e diffondere la verità con parole rispettose può avere un costo tragico, ma anche che la verità e la libertà ci donano un enorme coraggio”.

*associazione culturale Leali delle Notizie

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.