Sei qui:  / News / I costruttori di pace di ritrovano il 2 Giugno. Tra poco il dibattito on line (dalle 16)

I costruttori di pace di ritrovano il 2 Giugno. Tra poco il dibattito on line (dalle 16)

 

Inizia tra poco (alle 16) l’incontro che la tavola per la Pace dedica al 2 Giugno in preparazione della Marcia Perugia Assisi. E’ l’ Incontro dei Costruttori di pace e svolge sulla piattaforma Zoom al link
https://us02web.zoom.us/j/83240411154?pwd=Ukh0Vlc4VXAwVHZzWlMwMktUN1dVZz09

Si comincia appunto alle 16 con le prove del collegamento e il dialogo con il comitato promotore della Marcia PerugiAssisi, alle 16.30 anteprima Insieme per la pace: gli studenti del Friuli Venezia Giulia cantano E’ Tempo. Seguiranno interventi di don Luigi Ciotti, Presidente di Libera, Fondatore del Gruppo Abele e di Giuseppe Giulietti, Presidente della Federazione Nazionale della Stampa. Il saluto di benvenuto è affidato ad Anna Maria De Leonardis, La Locomotiva, con introduzione di Flavio Lotti, Coordinatore Marcia PerugiAssisi. Spazi dedicati a dibattiti su “Difendiamo i valori della Repubblica” con Marianna Modestini, Logopedista Erica Annibali, Stefica Zeko, Mafalda Bonati, Giulia Anemici, studenti Liceo Bertolucci di Parma Izzedin Elzir, Imam di Firenze, Erica Boschiero canta Anita. A seguire “Tutti responsabili” con Pietro Gabrielli, Presidente di Pacha Mama Humus di Rimini, Giovanni Mattioni, Friday For Future, Oumayma Saikouk, Volontaria Servizio Civile Universale Cipsi, Gloria Volpe, Corpi Civili di Pace, Enrico Gulluni, Coordinatore Nazionale UDU – Unione degli Universitari, Giulia Biazzo, Coordinatrice UdS – Unione degli Studenti, Yasmine Syar e Francesco Carloni, Centro Pace di Cesena. “Prima la salute. Per tutti” con Jean Fabre, Esperto Onu; “Una manovra di bilancio per la sicurezza umana” con Raffaele Crocco, Direttore Atlante delle Guerre, Giorgio Beretta, Rete Italiana Disarmo, Francesco Vignarca, Rete Italiana Disarmo; “In cammino verso Assisi” con padre Antonello Fanelli, Sacro Convento di San Francesco d’Assisi Giampiero Griffo, Rete Italiana Disabilità e Sviluppo don Pierluigi di Piazza, Presidente Centro Ernesto Balducci di Zugliano Marco Mascia, Centro Diritti Umani – Università di Padova Andrea Cuccello, Segretario confederale CISL nazionale, Sergio Bassoli, Cgil nazionale, area politiche Europee e internazionali, Emanuele Alecci, Presidente Padova-Capitale Europea del Volontariato,Carlo Verona, Assessore alla Cultura e pace di Cesena, Marco Piccolo, Presidente Fondazione Banca. Si parterà di Etica con p. Mario Menin, Direttore Missione Oggi, Giuseppe Onufrio, Direttore Greenpeace Italia, Sabina Siniscalchi, Presidente Oxfam Italia, p. Alex Zanotelli, Comunità missionaria dei Comboniani, d. Renato Sacco, Coordinatore Nazionale Pax Christi, Vania De Luca, Presidente UCSI, Alfio Rubino, Presidente Servas Italia, Franco Uda, Arci nazionale,Fabio Ciconte, Presidente Terra! onlus, Vanessa Pallucchi, vicePresidente Legambiente
Massimiliano Costa, Presidente MASCI Rosario Lembo, Comitato Italiano per il diritto all’acqua, Gabriella Stramaccioni, Garante dei detenuti del Comune di Roma, Marina Baretta, Assessore del Comune di Tavarnelle Val di Pesa, Anna Maria Campogrande, Athena, Andrea Ferrari, Presidente del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani, Lisa Clark, Beati i Costruttori di Pace, IPB, Guido Barbera, Presidente CIPSI, Alessandro Ventura, Presidente Fondazione “La Locomotiva”, Emanuele Giordana, Afgana, Aluisi Tosolini, coordinatore della Rete Nazionale delle Scuole di Pace, Francesco Cavalli, Hic Sunt Leones, Mario Galasso, Direttore Caritas Rimini e Emilia Romagna, Piero Piraccini, Centri per la Pace di Forlì e Cesena
Giuseppina Gianfranceschi, Coordinamento per la pace di Umbertide, Montone, Lisciano Niccone, Valeriano Tascini, Presidente Anpi Marsciano, Elisa Marincola, Portavoce Articolo21.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE