Sei qui:  / Articoli / Migrazioni / Cittadinanza. Rami rinunci a un privilegio per se, per chiedere un diritto per tutti”

Cittadinanza. Rami rinunci a un privilegio per se, per chiedere un diritto per tutti”

 

Caro Rami, bravo!

Sei stato sveglio a chiamare i Carabinieri e salvare i tuoi compagni nel pullman.
Ora devi fare un altro salvataggio: quello di tutti i ragazzi, che come te, sono nati in Italia e parlano, studiano e vivono da italiani, ma non possono avere la cittadinanza. A te la vogliono dare per far capire a tutti i figli di immigrati che sono così differenti dai loro compagni, che devono fare una cosa clamorosa per averla. Vogliono che il tuo caso appaia l’eccezione che conferma la regola.
Rami, se dici no, metti in moto una marcia civile.
Se dici: o tutti o nessuno, il tuo gesto diventa più clamoroso di quello che ti ha fatto conoscere.
Perché rinunci a un privilegio per te, per chiedere un diritto per tutti. Pensaci.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.