Sei qui:  / Articoli / Informazione / I Guardiani e la vergogna italiana…

I Guardiani e la vergogna italiana…

 

Il settimanale americano The Time ha nominato «Persona dell’anno» diversi giornalisti, tra cui Jamal Khashoggi.
Ai «Guardiani», ha dedicato quattro copertine.
Khashoggi è stato ucciso e trucidato.
E l’Italia cosa fa?
La lega calcio organizza la supercoppa italiana in Arabia Saudita.
Ha ragione l’USIGRai che, con il segretario Vittorio di Trapani, da settimane chiede di disdire l’evento.
Ignorare le notizie sul brutale assassinio del giornalista Jamal Khashoggi che chiamano in causa il principe ereditario saudita, che molto probabilmente sarà anche presente allo stadio per assistere alla partita, è una vergogna.
La resistenza civile sta nell’indignazione.
Non possiamo giustificare l’omicidio.
I soldi non valgono più della vita di una persona.
Spero il Governo intervenga per fare pressione sulla lega calcio, su Juventus e AC Milan ed evitare che si consumi questo scempio!
Andiamo ControCorrente, schieriamoci!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE