Sei qui:  / Articoli / Morti sul lavoro, Fnsi e Assostampa Puglia: «Serve campagna mediatica di sensibilizzazione»

Morti sul lavoro, Fnsi e Assostampa Puglia: «Serve campagna mediatica di sensibilizzazione»

 

«Federazione nazionale della Stampa italiana e Associazione della Stampa di Puglia sono al fianco dei lavoratori dell’Ilva e delle sigle sindacali che hanno indetto 24 ore di sciopero immediato per protestare contro l’ennesima morte sul lavoro». Lo affermano, in una nota, il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti e il presidente dell’Assostampa Puglia, Bepi Martellotta.
«Fnsi e Assostampa – proseguono – sosterranno le iniziative che Cgil, Cisl e Uil, insieme con altre organizzazioni dei lavoratori, decideranno di intraprendere per contrastare il fenomeno delle morti bianche e per riportare al centro dell’agenda politica e mediatica il tema della sicurezza sul lavoro. Nelle prossime ore chiederemo un incontro ai segretari dei sindacati confederali, che a questo tema hanno dedicato la Festa del primo maggio, per concordare iniziative comuni e promuovere una campagna comune di sensibilizzazione».

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE