Sei qui:  / Opinioni / (Can)noli me tangere

(Can)noli me tangere

 

Il risultato elettorale siciliano ha, se non altro, dimostrato tre cose (nostre):

  • il voto garantito dall’art. 48 della nostra Costituzione s’è svilito (cfr. alle sicule urne s’è recato solo  il 46,76% degli aventi diritto)
  • i candidati hanno ancora e sempre più bisogno di bacino (nel triplo senso: diminutivo di bacio/ profondo contenitore/ pelvi alla bisogna posizionabili ad angolo retto) di voti, da qui lo sconfinato ndo cojo cojo  (cfr. l’arresto di Cateno 48 ore dopo essere stato eletto)
  • I vittoriosi se ne strabattono del punto 1), ma godono sul 2) ed è su quello che persevereranno in futuro. Fin qui niente di nuovo sotto il sole (e  le sòle).

La novità, a dimostrazione della terza cosa (nostra), sta nel fatto che quelliche arrivati  fino a qui esclusivamente in vvw (vaffa verbali/web)  perché, a loro dire,  la televisione è morta, a questa invece si stanno avvinghiando con unghie, denti e peli (sullo stomaco) pur di rendersi visibili e partecipi  (cfr.  Di Maio  cancella confronto TV, da lui proposto, con Renzi) e dunque Di Maio pare che però presenzierà…proprio da Fazio

Roba da provare… tenerezza per i cannoli di Cuffaro?!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE