Sei qui:  / News / Incontro con Dg Orfeo su caso Alpi, Fnsi e Usigrai: “Rai crei osservatorio su giornalisti minacciati”

Incontro con Dg Orfeo su caso Alpi, Fnsi e Usigrai: “Rai crei osservatorio su giornalisti minacciati”

 

«Siamo grati al direttore generale della Rai, Mario Orfeo, per aver ribadito, nel corso dell’incontro di questa mattina con la signora Luciana Alpi, la volontà dell’azienda di voler continuare a tenere accesi i riflettori sulla vicenda Alpi-Hrovatin e contribuire alla ricerca della verità sulle cause della barbara esecuzione della giornalista e dell’operatore del Tg3, avvenuta 23 anni fa a Mogadiscio. È altresì positivo che l’azienda abbia accolto l’invito di Fnsi e Usigrai a valutare la possibilità di istituire un osservatorio su tutti i casi di giornalisti minacciati, assicurando loro la necessaria “scorta mediatica”, riprendendo e rilanciando le loro inchieste». Lo affermano, in una nota, il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, e il segretario dell’Usigrai, Vittorio Di Trapani.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*