Sei qui:  / Articoli / Informazione / Albanese e De Simone. Mattarella premia il coraggio civile dei giornalisti a schiena dritta

Albanese e De Simone. Mattarella premia il coraggio civile dei giornalisti a schiena dritta

 

“Con la nomina di Michele Albanese, responsabile FNSI per la legalità, e di Amalia De Simone a Cavalieri della Repubblica il presidente Sergio Mattarella riconosce il coraggio civile di due giornalisti con la schiena dritta e, come già avvenuto con il riconoscimento della stessa o onorificenza a Paolo Borrometi e Federica Angeli, richiama l’attenzione sul fenomeno preoccupante dei cronisti minacciati, costretti a vivere sotto scorta e che lavorano in zone ad alta densità criminale”. Lo affermano, in una nota, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della FNSI. “Il presidente della Repubblica – sottolineano – va ringraziato per aver riproposto, con due nomine che hanno anche un alto significato simbolico nella battaglia per la libertà dell’informazione e dei cronisti, un tema sul quale la FNSI chiede da tempo un intervento deciso del Parlamento, dove, purtroppo, sono finite su un binario morto le proposte di legge di riforma della diffamazione e il contrasto alle cosiddette querele temerarie. Anche per questa ragione, il sindacato dei giornalisti ha avviato una mobilitazione per i cronisti minacciati”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE