Sei qui:  / Blog / Italia. Le notizie più pericolose di ottobre 2015 segnalate da Ossigeno

Italia. Le notizie più pericolose di ottobre 2015 segnalate da Ossigeno

 

Rassegna mensile di intimidazioni realizzata per il Centro Europeo per la Libertà di Informazione e di Stampa di Lipsia (ECPMF) con il sostegno dell’Unione Europea

A ottobre 2015 Ossigeno ha aggiunto altri 130 nomi alla lista dei giornalisti italiani colpiti da intimidazioni. Ci sono state nuove gravi minacce all’incolumità personale di alcuni giornalisti, primo fra tutti Paolo Borrometi, pluri-bersagliato da minacce di morte da ambienti mafiosi che non gli perdonano di aver fatto nella loro terra ciò che tutti i cronisti dovrebbero fare: raccontare i fatti. Però, per quanto possa sembrare paradossale, è un’altra la vicenda che dà meglio di tutte l’idea di come in questo Paese si frena la libertà di informazione e si ostacola la libertà di esprimere opinione… Leggi tutto su ossigenoinformazione

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE