Sei qui:  / Blog / Nelle braccia di Morfeo

Nelle braccia di Morfeo

 

I Tg di giovedì 21 marzo – Quando Berlusconi dava della “culona” alla Merkel e dell’”abbronzato” a Obama l’irritazione era cosmica e coinvolgeva anche i Tg (con l’esclusione di quelli di “famiglia” e del Fu-Tg 1 di Minzolini). La luna di miele tra i media e Grillo – che, checché se ne dica dura da un annetto – induce all’indulgenza, e così dare del rimbambito e semi addormentato al Presidente della Repubblica viene derubricato ad “espressione di simpatia”. Il capogruppo Crimi che, dopo l’incontro odierno al Quirinale, afferma candidamente come Napolitano se lo aspettasse più moscio e, che, per questo, non lo chiamerà più “Morfeo”, viene riportato dai Tg come se si trattasse di una seria, ordinaria uscita politica. Solo Mentana “azzarda” si sia trattato di una mezza gaffe del Movimento Cinque Stelle…

CLICCA PER LEGGERE L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE