Sei qui:  / Blog / Lo spread ed i “numeri” di Monti

Lo spread ed i “numeri” di Monti

 

I Tg di lunedì 3 dicembre – In una sorta di “tabella di marcia” per la conquista dello scudetto, da Lione Monti ha citato l’obiettivo di “quota 287” per lo spread – sceso oggi  per qualche ora sotto 300 – da lasciare in eredità (al Paese o al suo “bis”), al termine imminente della sua esperienza di governo: metà di quello ereditato da Berlusconi …

CLICCA QUI PER LEGGERE L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE