Sei qui:  / Articoli / Informazione / Approvare una buone legge sul conflitto d’interessi entro i primi 100 giorni

Approvare una buone legge sul conflitto d’interessi entro i primi 100 giorni

 
Approvare una buone legge sul conflitto d’interessi entro i primi 100 giorni della nuova legislatura. Questo è l’impegno che abbiamo annunciato già con Diritti e Libertà e che ora siamo decisi a portare avanti con il nuovo movimento Centro Democratico – Diritti e Libertà. La storia dell’Italia è stata fin troppo compromessa dalla mancata regolazione in materia, la nostra politica si è inevitabilmente deformata e oggi il Paese ne sta pagando lo scotto. L’uso improprio dei mezzi di informazione da parte dei partiti ha reso la libertà d’informazione una chimera. Chi vuole il bene del Paese ha il dovere di lottare per ridarle vita e dignità. Per troppo tempo, per quasi vent’anni, il nostro sistema d’informazione è stato piegato sotto gli interessi di parte. E tuttora ne è schiacciato e mortificato, ne abbiamo avuto l’ennesima prova con il recente stalking mediatico di Silvio Berlusconi. Non ci sarà vera libertà di pensiero finché non sarà recuperata una libertà d’informazione degna di un Paese dell’Europa di oggi. Questo il nostro impegno, a fianco dell’Associazione Articolo 21.
* co-fondatore di Centro Democratico

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE