Sei qui:  / News / Accoglienza: sfide, pratiche e proposte. Assemblea nazionale della Campagna “Io Accolgo” il 30 e 31 ottobre

Accoglienza: sfide, pratiche e proposte. Assemblea nazionale della Campagna “Io Accolgo” il 30 e 31 ottobre

 

La Campagna Io Accolgo è nata un anno fa su iniziativa di cinquanta organizzazioni italiane e internazionali col duplice scopo di dare visibilità e mettere in rete le tante esperienze di solidarietà praticate nel nostro Paese, ma anche di promuovere iniziative di sensibilizzazione e mobilitazione per indurre le istituzioni ad assumersi la responsabilità dell’accoglienza e dell’integrazione.

In questo suo anno di vita, la Campagna si è radicata in tutto il Paese e decine di comitati locali sono sorti un po’ ovunque.

Per mettere a confronto le varie esperienze, stabilire un nuovo piano di azioni – in questa fase di crisi che attraversa l’intero pianeta – e decidere insieme quali debbano essere le priorità future, è stata fissata per il 30 e 31 ottobre un’assemblea nazionale.

Venerdì 30 ottobre i lavori si svolgeranno tutti in plenaria dalle 16 alle 19 e potranno essere seguiti in diretta facebook sulla pagina  IoAccolgo oppure collegandosi alla piattaforma zoom con questo link https://festivalsabirit.zoom.us/j/92490857641?pwd=bWdSLzVWOXVJUy8yK2tSb204S1V3UT09

Dopo le introduzioni di Giuseppe Massafra, segretario nazionale Cgil, Manuela De Marco, Caritas italiana e Memi Campana, Saltamuri, si terrà una Tavola Rotonda con la partecipazione della ministra Luciana Lamorgese (da confermare), Elly Schlein, vicepresidente della Regione Emilia Romagna, Chiara Cardoletti, rappresentante UNHCR per l’Italia, la Santa Sede e San Marino, Riccardo Magi, deputato di +Europa, Giuseppe Brescia, presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera. Il confronto si chiuderà alle 17.45 con le conclusioni di Filippo Miraglia, Arci nazionale, coordinatore della Campagna.

Dalle 17.45 alle 19 “Per un futuro più giusto e più verde”, un confronto con esponenti di movimenti sulla necessità di costruire alleanze più ampie e stabili di quelle sulle singole vertenze tematiche. Introdurrà Grazia Naletto (Lunaria). Parteciperanno Mattia Santori (Sardine), Paula Baudet Vivanco (Italiani senza cittadinanza), Mahamoud Marwa (IoAccolgo), Benedetto Sensini (Friday For Future) e Syed Hasnain (Unire).

Sabato 31 ottobre i lavori si svolgeranno dalle 9.30 alle 13.30 e verteranno su pratiche e proposte.

Alle 9.30 plenaria. Introdurranno Stefano Trovato (Cnca), Gianfranco Schiavone (Asgi), Manuela De Marco (Caritas italiana), Marcello Volta (Ciac). Questo il link per collegarsi alla plenaria (introduzioni e conclusione) https://festivalsabirit.zoom.us/j/92661325615?pwd=WERscnBoNzNhL3J1ZEpXUjZzS3Fldz09

Dalle 10 alle 12 ci si dividerà in due gruppi di lavoro, il primo dal titolo “Cosa chiediamo alla politica e alle istituzioni”, a livello nazionale e locale. Il secondo gruppo sarà dedicato a “La sfida culturale”, per individuare idee e strumenti idonei a rilanciare la Campagna. Il link per collegarsi al primo gruppo di lavoro è

https://festivalsabir-it.zoom.us/j/93039880412?pwd=UklHc2lYSjR1MTZHeUhPMkxzWDRQdz09;

 

per collegarsi al secondo gruppo il link è

https://festivalsabir-it.zoom.us/j/97197283564?pwd=WFZFREJsdWVBNEZhVGhwYmYxWFg5Zz09

 

Dalle 12 alle 13.30 plenaria dedicata alla restituzione dei gruppi e alle conclusioni.  Coordina Cristina Molfetta (Migrantes), conclude Filippo Miraglia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.