Sei qui:  / Articoli / Oggi via al processo per l’estradizione di Julian Assange

Oggi via al processo per l’estradizione di Julian Assange

 

È iniziato oggi dinanzi alla Woolwich Crown Court, il processo di primo grado sulla richiesta di estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti perché accusato di cospirazione. Tutto ha preso il via dopo la pubblicazione da parte del fondatore di Wikileaks di documenti riservati. Il processo è seguito da decine di giornalisti e si susseguono manifestazioni in tutta Europa in favore di Assange: sono previste cinque udienze e la conclusione è attesa per maggio prossimo. La sentenza sarà comunque appellabile. Assange è stato presente all’udienza davanti al giudice Vanessa Baraitser e le prime battute del processo sono servite ad illustrare le ragioni degli Stati Uniti, che hanno appunto presentato richiesta di estradizione che potrà avvenire solo dopo l’esame in sede giudiziaria, anche se il Governo di Londra si è già detto favorevole sul piano amministrativo a lasciar andare Assange, che oggi ha 48 anni ed è stato arrestato l’anno scorso, in seguito alla revoca dell’asilo da parte dell’ambasciata ecuadoriana di Londra.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.