Sei qui:  / Articoli / Informazione / Regeni: incontro in Procura Roma con ambasciatore al Cairo. Continua sciopero fame a staffetta per Amal. Partecipa anche Articolo21

Regeni: incontro in Procura Roma con ambasciatore al Cairo. Continua sciopero fame a staffetta per Amal. Partecipa anche Articolo21

 

Si e’ tenuto ieri pomeriggio presso la Procura della Repubblica di Roma un incontro tra il titolare delle indagini Colaiocco, l’ambasciatore italiano in Egitto Cantini e l’avvocato Ballerini legale della famiglia Regeni in ordine al sequestro, le torture e l’uccisione di Giulio Regeni, in attesa di conoscere l’esito delle attività di recupero delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza della metropolitana del Cairo in corso in questi giorni presso la Procura generale egiziana nel percorso dove Giulio è scomparso la sera del 25 gennaio di due anni fa. L’avvocato Ballerini ha tra l’altro espresso “grande preoccupazione per la sicurezza dei suoi colleghi e consulenti egiziani impegnati nelle indagini al Cairo”. Intanto, continua il digiuno a staffetta per la liberazione di Amal, moglie del consulente Mohammed Lofty direttore esecutivo dell’Ecrf e consulente della famiglia Regeni, arrestata nella notte del 10 maggio scorso alla quale oggi sono stati imposti altri 15 giorni di detenzione.

Le adesioni sul sito di Articolo21:
Emanuela Banfo
Paolo Borrometi
Daniele Cerrato
Stefano Corradino
Désirée Klain
Claudio Geymonat
Gian Mario Gillio
Guseppe Giulietti
Elisa Marincola
Anna Masera
Antonella Napoli
Luciana Santaroni
Barbara Scaramucci
Stefano Tallia
Paola Venanzi

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*