Sei qui:  / News / Minacce di morte a corrispondente de “il Crotonese”, la solidarietà di Fnsi e Sindacato giornalisti Calabria

Minacce di morte a corrispondente de “il Crotonese”, la solidarietà di Fnsi e Sindacato giornalisti Calabria

 

Federazione nazionale della stampa italiana e Sindacato giornalisti della Calabria esprimono solidarietà a Giovanni Lerose, corrispondente da Strongoli del giornale trisettimanale “il Crotonese”, che oggi ha trovato nella buca delle lettere della sua abitazione una busta bianca contenente l’immagine di una bara condotta a spalla e un esplicito messaggio di minacce.

«Bene ha fatto Lerose – commentano Fnsi e sindacato regionale – a rivolgersi subito alle autorità competenti per denunciare l’accaduto. Agli inquirenti chiediamo di individuare gli autori del vile gesto. A Giovanni Lerose diciamo invece di continuare a lavorare con tenacia per raccontare ai suoi concittadini cosa accade nel loro territorio. Non saranno le minacce ad imbavagliare il diritto di informare».

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE