Sei qui:  / News / Lo sfogo di Luciana Alpi, la Fnsi: “Le istituzioni non abbandonino la ricerca della verità”

Lo sfogo di Luciana Alpi, la Fnsi: “Le istituzioni non abbandonino la ricerca della verità”

 

Dopo 23 anni di lotte contro omissioni, bugie, depistaggi, Luciana Alpi ha annunciato la sua decisione di non promuovere altre iniziative per reclamare verità e giustizia per Ilaria e Miran Hrovatin, assassinati il 20 marzo del 1994. Naturalmente, ha aggiunto, che non rinuncerà alla vigilanza per impedire che a oltraggio si aggiunga oltraggio.
La FNSI condivide le parole di Luciana Alpi e si appella alle autorità istituzionali, di governo e alla magistratura affinché si compia davvero ogni sforzo per percorrere tutte le strade utili non solo ad individuare i mandanti e gli esecutori, ma anche gli autori del depistaggio e dei troppi inquinamenti che hanno segnato questa tragedia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE