Sei qui:  / Articoli / Informazione / Uccisi 23 anni fa i giornalisti Rai Marco Luchetta, Alessandro Sasa Ota e Dario d’Angelo

Uccisi 23 anni fa i giornalisti Rai Marco Luchetta, Alessandro Sasa Ota e Dario d’Angelo

 

Ricorre oggi il 23/o anniversario della Strage di Mostar, in cui persero la vita per l’esplosione di una granata i giornalisti Rai Marco Luchetta, Alessandro Sasa Ota e Dario d’Angelo. Li ricorda la Fondazione Luchetta, nata a Trieste in memoria dei giornalisti uccisi con la finalità di ospitare bambini vittime delle guerre che necessitano di cure mediche, facendo il bilancio della propria attività del 2016, in cui ha ospitato 107 persone, per un totale di 13.280 giornate. Si tratta di 45 bambini accompagnati da genitori, che sono stati ospitati nelle case gestite dalla Fondazione e curati all’Irccs Burlo Garofolo, provenienti da Albania, Kosovo, Ucraina, Palestina, Somalia, Eritrea, Iraq, Bosnia, Marocco, Nigeria, Siria, Camerun e Venezuela. Sono oltre seicento i donatori che nel 2016 hanno aiutato la Fondazione, tra privati, aziende, fondazioni, organizzatori di iniziative che, a loro volta, hanno coinvolto tante altre persone a donare. (fonte Ansa)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE