Sei qui:  / Articoli / Informazione / Attentato contro Omar Faruk, Segretario Generale del Sindacato dei Giornalisti della Somalia

Attentato contro Omar Faruk, Segretario Generale del Sindacato dei Giornalisti della Somalia

 

Omar Faruk era chiaramente la vittima designata degli attentatori. Già più volte minacciato ed era fuggito da un sequestro destinato a un “processo” da parte di terroristi per la sua militanza a difesa della libera informazione e dei colleghi. Molto noto per la sua attività sociale e culturale, Faruk ha raccontato il dramma somalo e della disperante condizione di lavoro dei giornalisti nel suo Paese, facendola conoscere al mondo e alle istituzioni internazionali, come l’Unesco.

FAruk, dirigente Ifj, ha cooperato spesso con la Fnsi, con la quale ha partecipato alle azioni di solidarietà per le colleghe e i colleghi di Radio Chabelle, costretti a cercare rifugio temporaneo in Italia e poi nel Nord Europa per sfuggire ai soprusi e alle violenze. Il presidente della Ifj, Jim Boumelha, ha manifestato subito solidarietà e chiesto che tutti i giornalisti e le loro organizzazioni nel mondo facciano sentire la stessa vice, unita alla condanna per l’attentato.
A Omar Faruk la nostra solidarietà, il sostegno pubblico e per lui l’appello alle autorità internazionali di interventi sulla  Somalia per la libertà e la sicurezza dei giornalisti e il rispetto della militanza sindacale.
Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE