Sei qui:  / News / Equitalia: Giulietti, ci auguriamo che si sia trattato solo di uno scherzo di pessimo gusto

Equitalia: Giulietti, ci auguriamo che si sia trattato solo di uno scherzo di pessimo gusto

 

“Ci auguriamo che arrivi subito una smentita, perché sarebbe davvero incredibile se Equitalia avesse chiesto a Riccardo Pacifici, presidente della comunità ebraica romana, e al giornalista Valter Vecellio di pagare le spese processuali al posto del nazista Priebke, meglio noto come il boia delle Ardeatine”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti. “I fatti risalgono al 96 quando i due furono querelati da Priebke,un classico esempio di querela non solo temeraria, ma anche imprudente ed impudente.

“Dopo i tre gradi di giudizio Pacifici e Vecellio, hanno vinto su tutta la linea, ma qualche giorno fa é arrivata una lettera di Equitalia con la quale si chiede il pagamento di 300 euro perché Priebke non sarebbe in grado di pagare e quindi i due dovrebbero “sottoscrivere” per il nazista. Ci auguriamo che si sia trattato solo di uno scherzo di pessimo gusto e che, già in giornata le Autoritá competenti vogliano stracciare la lettera e chiedere scusa ai due cittadini pesantemente molestati”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE