Sei qui:  / Opinioni / Gli occhi di Amal

Gli occhi di Amal

 

Ambasciatore dell’Arabia Saudita, Rayed Khalid A. Krimly
Ambasciatore degli USA,  Lewis M. Eisenberg
Ambasciatore dell’Iran, Jahanbakhsh Mozaffar

Guardate bene questa foto. Questa bambina si chiamava Amal, aveva 7 anni, è morta di fame e stenti, sotto le bombe dei vostri governi.
Guardate bene questa foto. Amal è solo uno dei quasi due milioni di bambini denutriti, malati, morenti, perché i vostri governi sostengono una guerra in Yemen da anni, senza aver mai provato a trovare un accordo di pace. E forniscono armi per bombardare tutto: case, ospedali, campi, scuole; tutto ciò che serve a vivere.
Guardate ben questa foto affinché i grandi occhi di Amal, ormai chiusi per sempre, vi turbino il sonno fino a quando non vi siederete intorno a un tavolo, per stipulare la pace in Yemen. Prima che sia interamente distrutto il suo intero popolo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE