Sei qui:  / Articoli / Informazione / “Controcorrente Lazio”: “News Mediaset” dica qual è il vero obiettivo della decisione di trasferire 29 giornalisti da Roma a Cologno Monzese

“Controcorrente Lazio”: “News Mediaset” dica qual è il vero obiettivo della decisione di trasferire 29 giornalisti da Roma a Cologno Monzese

 
Una lettera che nessuna lavoratrice e nessun lavoratore dovrebbe e vorrebbe ricevere. Ed invece è accaduto il 4 ottobre scorso a 29 giornaliste e giornalisti della redazione di Roma della testata “News Mediaset”: “…a partire dall’11 novembre 2019, Lei sarà trasferito presso la sede di Cologno Monzese (MI), viale Europa n. 44”.
È una decisione unilaterale e sprezzante verso il sindacato. Una decisione che l’azienda ha ritenuto “non più rinviabile” perché “non è stato possibile raggiungere un accordo con le Organizzazioni Sindacali interessate”.
Stupisce anche la valutazione geopolitica della redazione di Roma considerata “sede regionale” rispetto al nuovo disegno aziendale delle redazioni sul territorio italiano.
Il gruppo sindacale di “ControCorrente Lazio” esprime solidarietà alle colleghe e ai colleghi di “News Mediaset” che hanno ricevuto la lettera. E chiede all’azienda di tornare al tavolo delle trattative pensando anche alle gravi conseguenze che potrà avere la sua decisione sugli equilibri delle famiglie colpite dal trasferimento.
“ControCorrente Lazio” è convinta che esistano altre strade per “salvaguardare l’attuale perimetro occupazionale” senza intervenire all’improvviso con soluzioni traumatiche sui “processi produttivi e logistici”. Altrimenti l’azienda dica con chiarezza qual è il vero obiettivo della decisione unilaterale di trasferire 29 giornaliste e giornalisti da Roma a Cologna Monzese.

Il gruppo sindacale di “ControCorrente Lazio”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.