Rai: sia la legge in vigore che la nuova proposta lasciano inalterato il controllo
da parte dei governi e delle forze politiche

Il vero nodo non è rappresentato, come quasi tutti pensano e scrivono, sulle modalità di nomina del prossimo consiglio di amministrazione, quanto sulla ampiezza della delega da dare al governo in materia di riscrittura della legge Gasparri

Padre dall’Oglio, la risposta civile degli amici all’appello dei familiari

Ci auguriamo che tanti altri siti, a cominciare da quelli che stanno collaborando con noi per realizzare il progetto ” Illuminare le periferie del mondo”, vogliano trovare il modo di ricordare Padre Paolo, gli altri sequestrati (senza dimenticare i 4 lavoratori scomparsi in Libia) e quanti continuano a vivere e a morire nella tragedia siriana

No ai bavagli vecchi e nuovi

Il ministro Orlando ha positivamente chiuso la discussione sugli emendamenti bavaglio esprimendo il suo parere contrario. Resta tuttavia la necessità di dare una risposta anche ai vecchi bavagli che ostacolano…

Intercettazioni, dalla Gasparri al bavaglio: ritorno al passato

L’eventuale stretta sulle intercettazioni sarebbe ancora più in grave in un paese che non ha voluto risolvere il nodo delle querele temerarie e ha il più alto numero, nella Europa comunitaria…

Rai, no alla Gasparri bis

Dal momento che abbiamo contrastato la legge Gasparri, non possiamo cambiare opinione di fronte alla non riforma della Rai presentata dal governo Renzi. Non a caso l’ex ministro berlusconiano ha legittimamente potuto affermare che…

Rai, così non va: martedì iniziativa al Senato

Hanno ragione il segretario della Fnsi Raffaaele Lo Russo e dell’Usigrai, Di Trapani, nel chiedere profonde modifiche alla proposta di riforma della Rai attualmente in discussione al Senato. Per altro non mancano dubbi e perplessità anche all’interno della maggioranza…

Santo della Volpe, una vita per l’articolo21

“Santo non c’é piú, ma è morto sereno ,senza soffrire…”, cosí Teresa Marchesi, compagna di vita e solidale protagonista e complice di mille avventure, mi ha annunciato la fine di Santo. In quel momento, come spesso accade di fronte alla morte, ho ripensato ai tanti fotogrammi di un film girato ed interpretato insieme, sempre dalla stessa parte, senza mai una lite…

Diffamazione: serve una grande iniziativa
in Italia e in Europa contro i bavagli

La Corte europea di Giustizia ha invitato i motori di ricerca a rimuovere quei contenuti che possano ledere il “diritto all’oblio” di ogni cittadino. In altre parole ha riconosciuto il diritto di ciascuno a non vedere ricomparire in rete il suo passato, anche e soprattutto, quando la persona si è ricostruita una vita, ha preso le distanze dell’evento rievocato ed ha persino la necessità di vedere protetta una vita faticosamente ricostruita…

Franco Scaglia ha dato un fondamentale apporto alla scrittura, al teatro, al cinema e alla Rai

“Articolo 21 saluta con affetto Franco Scaglia, giornalista, scrittore, autore, tra i fondatori della nostra associazione. Lo ricorderemo sempre come persona gentile, ironica, attento alle ragioni dei più distanti, un credente capace di costruire ponti e di superare i muri della esclusione e del pregiudizio”. Lo scrive il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti in una nota.

Referendum Grecia: il diritto di voto piega il diritto di veto

Tra i tanti che hanno deciso di festeggiare la vittoria di Tsipras non sono mancati esponenti della destra europea, tra loro i Salvini e alcuni forzisti. Il loro entusiasmo…

Francesco De Vito, un giornalista dal pensiero critico e contro ogni pigrizia corporativa

Non possiamo che condividere il ricordo, intenso e commosso, scritto da Fernando Cancedda. Francesco De Vito lo ricordiamo come una presenza costante e discreta…

Ustica, 35 anni fa la strage. Non dimenticare

Era il 27 Giugno del 1980, quando il DC 9 che trasportava 69 adulti e 12 bambini esplose in volo, i resti precipitarono vicino all’isola di Ustica. Quella strage, come tante altre, fu segnata da depistaggi…

Immigrati, chi vuole muri non sa quello che fa e dice

“Quanti immigrati ospita il Papa? Li portasse a casa sua..”, questi alcuni dei commenti dei razzisti di casa nostra, in risposta alle parole di Francesco sull’accoglienza e sulla necessità di costruire ponti e non di innalzare altri…

Ilaria Alpi, Hassan in libertà: chi sono gli assassini?

Dopo 16 anni di carcere Hashi Omar Hassan, condannato a 26 anni di pena per l’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, è stato rimesso in libertà per buona condotta ed ora dedicherà i prossimi tre di vita ad attività di utilità sociale

Migranti, il Papa scomunicato dalla Lega

Questo Papa disturba perché osa contrastare il pensiero unico omologante, perché denuncia il ruolo dei poteri finanziari, punta il dito contro la produzione ed il traffico delle armi, predica il dialogo, si oppone duramente alle guerre di civiltà…

Ballottaggi Venezia 2015: Casson, per lui parla la sua biografia

Un uomo impegnato a contrastare ogni legge bavaglio e difendere la Costituzione da ogni tentativo di stravolgimento, anche da quelli venuti dalla sua parte politica, perché Casson ha saputo dire anche dei No e, di questi tempi, è davvero una virtù civica rara

Domani l’Enciclica del Papa. Il fuoco
di sbarramento è iniziato da tempo

Il solo annuncio che il Papa si sarebbe dedicato ai temi dell’inquinamento, allo sfruttamento dei beni naturali e delle persone, alle crescenti povertà, al razzismo e alla esclusione sociale, ha scatenato la reazione di chi, sull’egoismo e sulla crescita delle diseguaglianze, ha costruito le proprie fortune economiche…

Mafia Capitale, non ostacoliamo i cronisti con vecchi e nuovi bavagli

Se Mafia Capitale è emersa dall’oscurità lo si deve non solo all’azione di giudici e poliziotti capaci e coraggiosi, ma anche ad un pugno dicronisti, da Lirio Abbate a Marco Lillo, per citare i due più conosciuti…

Premiati da Articolo21 quattro giornalisti che hanno illuminato le oscurità

Sandro Ruotolo, Federica Angeli, Enzo Palmesano e Chiara Cazzaniga sono i quattro giornalisti che hanno ricevuto il riconoscimento di Articolo 21 per aver tentato, con tenacia e con coraggio, di “Illuminare le oscurità”

Ricerca della verità e tensione etica. Numerose le convergenze fra Articolo21 e le riflessioni di padre Occhetta

Al di là dei singoli passaggi, ci unisce la convinzione che la professione del giornalista, nel mutare dei tempi e degli strumenti, non può che fondarsi sulla ricerca della verità possibile, sul rifiuto della censura e dell’autocensura, sul rispetto della dignità altrui

Attentato al Bardo, qualcosa avrà pur fatto Abdel

Dobbiamo sperare che gli inquirenti tunisini ed italiani trovino davvero qualcosa a carico del giovane Touil Abdel, altrimenti lui, sua madre e le sue sorella non avranno più pace. Sembra unparadosso, ma ora l’accusa più grave a suo carico, sembra essere quella di non essere stato a Tunisi…

Bardo, per la madre e gli insegnanti Touil era in Italia

I nostri servizi di sicurezza e quelli tunisini si sono congratulati a vicenda per l’arresto del “pericoloso terrorista” Touil Abdelmaijd. Il presidente Renzi ha espresso la legittima soddisfazione del governo per la loro professionalità e tempestività. I pifferai hanno sciolto inni di lode, senza neppure concedersi un verbo al condizionale

Temi, il crocifisso e le strumentalizzazioni

Può un crocifisso diventare simbolo di odio e di intolleranza? Nei secoli non è mancato chi lo ha  usato per eliminare e bruciare quelli che venivano considerato infedeli ed eretici. Al contrario molti sono stati e sono perseguitati proprio per non aver rinunciato ad amarlo. A Terni il crocifisso, suo malgrado, è tornato al centro di una dura polemica. Un ragazzo […]

Omofobia: il presidente Belloli
e la dignità delle ‘quattro lesbiche’

Il presidente Mattarella, con parole inequivocabili, ha sanzionato qualsiasi forma di discriminazione fondata sulle libere scelte sessuali delle persone. Appena qualche ora, prima, un altro presidente, si fa per dire, ha invece pensato bene di definire “quattro lesbiche” le donne che hanno scelto di praticare il calcio. L’omofobo di turno si chiama Belloli; per altro, è anche il presidente della Lega dilettanti…

Rom pagato per raccontare il falso in TV

Contro il falso giornalistico per un rinnovato connubio tra etica e media. L’ideologia della paura e la fabbrica degli ascolti non hanno già prodotto altri mostri? Le interviste a pagamento sono una eccezione o una pratica diffusa?