Sei qui:  / Articoli / Migrazioni / “Notizie oltre i muri”. IV Rapporto Carta di Roma, la presentazione il 19 dicembre

“Notizie oltre i muri”. IV Rapporto Carta di Roma, la presentazione il 19 dicembre

 

Il 19 dicembre, alle ore 11.30, presso la Camera dei deputati (sala Aldo Moro), sarà presentato il IV Rapporto Carta di Roma, “Notizie oltre i muri”, fotografia delle tendenze che hanno caratterizzato un anno di racconto di migrazioni e minoranze. Nell’agenda di quotidiani e tg quanto spazio ha trovato questo tema? Quale il linguaggio utilizzato per raccontarlo? Quali le buone e le cattive pratiche emerse? Come i news media hanno contribuito (o contrastato) alla diffusione dei discorsi d’odio? Risponde a questi e altri quesiti il rapporto curato da Associazione Carta di Roma, i cui dati sono elaborati dall’Osservatorio di Pavia, in collaborazione con l’Osservatorio europeo per la sicurezza.

La presentazione, momento di confronto tra media e esperti, sarà aperta dal saluto della presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini. Seguiranno l’introduzione a cura di Giovanni Maria Bellu, presidente dell’Associazione Carta di Roma, la presentazione dei dati di Paola Barretta, ricercatrice senior dell’Osservatorio di Pavia e il commento di Ilvo Diamanti, politologo, professore di Analisi dell’Opinione pubblica all’Università di Urbino e direttore scientifico di Demos. Concluderanno il panel gli interventi dei giornalisti Attilio Bolzoni (La Repubblica), Maria Cuffaro (Rai) e Karl Hoffmann (ARD).

I temi dell’edizione 2016

“Notizie oltre i muri” è composto da quattro sezioni: analisi della carta stampata (Corriere della Sera, il Giornale, l’Avvenire, l’Unità, la Repubblica, la Stampa); analisi dei telegiornali nazionali prime time (Rai, Mediaset, La7); Brexit, tra populismo e xenofobia: la narrativa mediatica in 5 paesi europei a confronto (Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania e Spagna); omicidio di Fermo: razzismo e linguaggio d’odio su mainstream e social media.

Attraverso dati e casi di studio sono tracciate le principali tendenze del racconto di un anno in cui l’immigrazione è stata al centro del dibattito istituzionale e politico: dal costante confronto interno e internazionale sulla gestione dei flussi migratori, all’ondata di populismo che attraversa trasversalmente l’Europa ricorrendo ad argomentazioni xenofobe e all’hate speech; da una rinvigorita trattazione pubblica del razzismo alla crescita della consapevolezza del ruolo dei social media nella diffusione dell’informazione su temi sensibili quali l’immigrazione.

Per partecipare è necessario inviare domanda di accredito entro le ore 18 del 15 dicembre 2016. L’accesso (possibile dall’ingresso principale su piazza Montecitorio) sarà consentito fino a esaurimento posti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*