Articoli

Periferie dimenticate, ad Assisi con i giornalisti Angeli e Borrometi

nome-dio-misericordia-papa-francesco-tornielli1

L’onorificenza conferita dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ai giornalisti sotto scorta Federica Angeli e Paolo Borrometi ci riempie d’orgoglio e ci spinge a tenere sempre alta l’attenzione sulle periferie del mondo che solo in pochi hanno il coraggio di raccontare” ha dichiarato il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato.

E’ motivo di gioia sapere che proprio oggi dalle 15.00 vivranno la loro prima uscita da ‘cavalieri’ nella città di Francesco d’Assisi, l’uomo che le periferie le ha portate sempre nel cuore. Si terrà sabato 23 gennaio nella sala stampa del Sacro Convento di Assisi – continua padre Fortunato – un incontro sulle periferie dimenticate con i giornalisti sotto scorta e i preti di periferia”.

All’evento parteciperanno il custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, il Vescovo di Assisi, Mons. Domenico Sorrentino, il presidente della FNSI,Giuseppe Giulietti, i preti di periferia don Antonio Mazzi, don Maurizio Patriciello e suor Elisa Carta; i giornalisti sotto scorta Federica Angeli, Paolo Borrometi, e Sandro Ruotolo; e i direttori dei quotidiani locali Marco Brunacci, Roberto Conticelli e Anna Mossuto. A margine dell’incontro ci sarà la presentazione del libro-intervista di Papa Francesco “Il nome di Dio è Misericordia” con il giornalista e autore Andrea Tornielli.

Ingresso libero, per maggiori informazioni www.sanfrancesco.org .

22 gennaio 2016